Museo storico e marittimo dell'Istria

# Museo storico e marittimo dell'Istria

Istra

Pula

Pošalji svoj sadržaj

Commento o Upgrade this article, scriverne uno nuovo. Non è richiesta la registrazione

PPMI è l'acronimo del Museo storico e marittimo dell'Istria. È un museo specializzato di portata regionale. Il Museo opera come istituzione culturale e scientifica pubblica, svolgendo attività museali ai sensi della Legge sui musei nella Repubblica di Croazia e opera nel territorio della Contea di Istria. Il Museo storico e marittimo dell'Istria si trova nella fortezza veneziana, cioè l'antica Kaštel, che risale al 17 ° secolo. Il castello fu costruito dalle autorità della Repubblica Veneta, con l'obiettivo di difendere i loro possedimenti nell'Istria meridionale.

Dipartimenti e collezioni al museo

PPMI è un settore pubblico che ha un'attività definita da disposizioni di legge. Funziona come una singola unità con quattro unità organizzative, vale a dire il dipartimento di storia della città di Pola, il dipartimento di storia medievale dell'Istria, il dipartimento di storia istriana della New Age e il dipartimento di storia navale e architettura navale.

Il museo vanta oltre 50.000 oggetti museali che sono stati elaborati o in fase di elaborazione. tra questi ci sono oggetti che sono stati documentati, archiviati e classificati in 18 collezioni museali: Collezione numismatica, Collezione archivistica, Collezione di film e video, Collezione fotografica, Collezione di memorie, Medaglie, Diplomi, Sigilli e stemmi, Collezione di armi e attrezzature militari, Collezione di manifesti e materiali promozionali, Collezione navale e navale, Collezione di monumenti, Collezione di vita suburbana, Collezione di stampe, Collezione di bandiere, Collezione di funzioni, Collezione cartografica, Collezione di registrazioni audio, Collezione City Life, Collezione di vecchie cartoline e altri 10 , raccolte di documentazione.

Sebbene molto ricco e prezioso in ogni modo, le ricche proprietà del museo possono essere distinte dalle proprietà speciali di una collezione di vecchie cartoline, mappe e una collezione di armi, uniformi e attrezzature militari e della marina.

Il museo si occupa della raccolta di beni culturali, nella sequenza temporale dal Medioevo sviluppato, cioè dal XV secolo ai giorni nostri. Gli articoli vengono gestiti e conservati da esperti, protetti e conservati con la documentazione necessaria. Successivamente, questi oggetti museali vengono presentati direttamente o indirettamente al pubblico attraverso mostre permanenti o occasionali o attraverso la pubblicazione di approfondimenti sul materiale museale attraverso mezzi professionali, scientifici e di altro tipo informativo.

Il museo oggi impiega 9 persone, con il regista Graciano Kesac al timone.

Fatti interessanti da evidenziare

Da quasi 8 anni (dal 2011) il Museo gestisce i tunnel sotterranei di Zerostrasse e, dopo aver completato il restauro del serbatoio di acqua austriaco (2015), gestisce anche il Centro di visita Herman Potočnik Noordung.

Il Museo degli affreschi di Draguc opera come parte del museo dal 2016.

educazione

Dalla fine del 2009, il Dipartimento educativo e pedagogico è attivo nel PPMI, incaricato di presentare e avvicinare il Museo a diversi gruppi di utenti. Il programma si occupa anche dell'educazione dei bambini e dei giovani dall'età prescolare alla popolazione studentesca, favorendo la cooperazione con asili, scuole, college e varie altre associazioni e istituzioni educative. Il museo si impegna a partecipare il più possibile alle varie attività pedagogiche e educative organizzate sotto gli auspici della sezione pedagogica della Società museale croata.

Biblioteca del museo

All'interno del Museo PPMI è presente una biblioteca di tipo chiuso destinata al personale museale professionale. In alcune situazioni, la letteratura preziosa viene prestata agli studenti o messa a disposizione degli studenti, allo scopo di scrivere articoli per seminari e documenti di diploma e per esperti e studiosi di diversi profili. Durante i mesi estivi, vari eventi pubblici culturali e di intrattenimento, proiezioni di film, spettacoli teatrali e concerti si svolgono nello spazio all'aperto (atrio del Museo).

Informazioni di base sul museo

Tipo di museo: storico, regionale

Ambito: Contea

Fondata: 1955

Fondatore: Contea di Istria

Direttore: Gracijano Kešac, laurea in storia

Prati nas na facebooku za više članaka o Hrvatskoj. Podijeli ovaj članak klikom na gumbe desno. Hvala
  Upgrade this article

Bio si na ovom mjestu? Podijeli s nama svoja iskustva ili fotografije.
Napiši svoju verziju članka. Nagrađujemo vlasnike apartmana.

Pišete kao gost. Registrirajte se ili prijavite i potpišite vaš tekst sa vašim imenom ili nickom i zadržite opciju editiranja unosa u bilo koje vrijeme.
Ako ste vlasnik apartmana koji je oglašen na rezerviraj.hr, link prema vašem oglasu će biti ispod teksta koji unosite kao nagrada za vaš trud.
Gost
odaberi sliku sa računala